Music Score

Serie : LA VOCE E L'ARTE DI
UNA VITA PER LA CANZONE: CARLO BUTI

Carlo Buti nasce a Firenze nel 1900, e muore a Montelupo Fiorentino nel 1963.
Di lui le enciclopedie musicali dicono soltanto: "Fu celebre negli anni trenta per il suo repertorio melodico-sentimentale innestato sui modi dello stornello popolare toscano". Nient'altro per un cantante dall'impostazione vocale molto seria (aveva studiato con Raoul Frazzi, maestro di
Gino Bechi) e che in realtà "cavalcò" la musica leggera italiana per quasi trent'anni.
Perché se si vuole parlare con cognizione di causa della canzone italiana - o, meglio: all'italiana - si deve per forza parlare di lui: cantò ed incise su disco in pratica tutto quel che gli autori composero tra il 1929 ed il 1956, circa 1700 canzoni da lui diffuse in tutto il mondo.
Celeberrimo in patria, fu famosissimo anche negli USA e soprattutto in Sud America: ognuno di noi, di qualsiasi età, ha nella memoria almeno Faccetta nera, oppure Dove sta Zazà, Il primo amore non si scorda mai, Fiorin fiorello l'amore è bello… solo alcuni tra gli innumerevoli successi di colui che fu la causa del primo boom discografico in Italia, quando vendere mille copie di una canzone era un traguardo irraggiungibile per tutti gli altri. Il bel libro (l'unico finora scritto su questa importante figura nazionale) è suddiviso nelle tre originali dispense editoriali, ma conservato in apposita copertina-contenitore per eventuale rilegatura.

UNA VITA PER LA CANZONE: CARLO BUTI
LIBRO formato 15x24 cm, composto da tre dispense rilegabili di complessive 320 pagine comprendenti la biografia, la cronologia delle tournées americane ed una raccolta fotografica rilevantissima completata da una ricchissima serie di riproduzioni di programmi di sala a partire dal 1928.
DISCOGRAFIA completa (con indicazioni di orchestra o accompagnatore - numero di matrice - data di incisione - vari accoppiamenti con indicazioni delle stampe straniere - discografia microsolco - discografia per titoli - testi con traduzione italiana delle 20 canzoni napoletane contenute nel primo CD) e l'inquadramento storico-critico di questo grande cantante italiano.
Al volume si accompagnano 3 dischi CD contenenti 20 canzoni ciascuno così suddivise:

  • 20 CELEBRI CANZONI NAPOLETANE : Santa Lucia, 'o marenariello, Luna nova, Mamma mia che vò sapé?!, Core 'ngrato, Comm''a 'na vota, 'a vela, Canzona appassionata, Core e penziero, 'o balcone 'e Napule, 'a gelosia, Donn'Amà, Carulina nun parte cchiù, Tutt'e sere, Serenata 'e maletiempo, Munasterio 'e Santa Chiara, Scapricciatiello, Luna rossa, Anema e core;
  • 20 CELEBRI CANZONI ITALIANE: Amor di pastorello, Signorinella, Fili d'oro, Primo amore, Non dimenticar le mie parole, Fiorin fiorello, Violino tzigano, Terra lontana, Reginella campagnola, Serenata celeste, Amore amaro, Sul Lungarno, La Piccinina, Bella ragazza dai capelli biondi, La Romanina, Signora fortuna, Stornelli alla romana, Campane del villaggio, Canzone sbarazzina, Questa è la vita;
  • 20 CELEBRI MELODIE E ROMANZE: La canzone dell'operaio, Faccetta nera (1° e 2° versione), Il miracolo della lana, Canterà Faccetta nera, Camerata Richard, Ave Maria (Schubert), Serenata (Schubert), Princesita, Granadinas, Addio a Napoli, Non t'amo più, Ideale, Mal d'amore, Mattinata, Musica proibita, PAGLIACCI: O Colombina, FEDORA: Amor ti vieta, La ultima noche, Dove sta Zazà.

E-mail
Mail
Ritorna alla home page
Top
Lista per Pubblicazione
Pubblicazione
Lista per artista
Artisti

Rosetta Pampanini Beniamino Gigli

Music Score