Music Score

CLAMA CD-54
Serie: UNA VITA PER LA MUSICA
Nilo Ossani
(al secolo Giuseppe Dal Pane)

Faentino di nascita come il suo amico Emilio Renzi (altro tenore di notevole rinomanza per il quale vedi il ns. CD su di lui), come lui iniziò la carriera operistica con notevole successo, per poi passare, costretto dalla guerra e dagli eventi, alla melodia e alla canzone con risultati altrettanto positivi.
Stella discografica de’ La voce del Padrone degli anni tra il 1945 circa e la fine dell’era del disco a 78 giri, fu per questa etichetta che incise dischi di grande purezza vocale e bellezza timbrica, mostrando una voce da tenore di primissima qualità, squillante ed acuta, senza problemi per l’acuto ovunque questo fosse, oltre ad un notevole rispetto per la scrittura musicale. Il suo nome è chiaramente uno pseudonimo, e ancora come era avvenuto ad Emilio Renzi col suo pseudonimo Aldo Visconti, fu con questo nom de plume che conquistò la celebrità europea, arrivando anche negli Stati Uniti ospite di un famoso programma televisivo ove cantò accompagnato dall’orchestra diretta da Percy Faith.
Anche noi fummo conquistati dalla bellezza della sua incisione della notissima romanza operettistica Se le donne vo’ baciar dal Paganini di Franz Lehar, e conseguenza diretta ed immediata di questo innamoramento fu una spasmodica ricerca dei suoi altri dischi. Compresi quelli che egli registrò in epoca di registrazione su nastro per altra etichetta e che ebbero tanta popolarità da far finire lui per più di una volta addirittura sul cruciverba di copertina de’ La Settimana Enigmistica e le sue registrazioni di canzoni patriottiche sui dischi a 45 giri allegati ad altra diffusissima pubblicazione.
Siamo lieti di presentare questa bella voce in una selezione delle sue migliori incisioni discografiche, insieme ad un paio di importanti ricordi raccontati da lui stesso, sicuri dell’ottima accoglienza che riceverà dai nostri affezionati amici: i quali troveranno poi nelle pagine della rivista sia l’unica biografia disponibile dell’artista (dettagliata ed accertata in tutti i particolari), sia la cronologia teatrale, sia finalmente una discografia completa e dettagliata come tutte le nostre altre. Ci piace poi segnalare la piccola, ma significativa galleria fotografica, davvero unica e altrimenti irreperibile.

CLAMA CD-54 Nilo Ossani
  
Stornelli romagnoli (popolare)                                                                             
Baci nel buio
Francesco Paolo TOSTI (1846-1916): Chitarrata abruzzese
Riccardo DRIGO (1846-1930): I MILIONI DI ARLECCHINO: Serenata
Ruggero LEONCAVALLO (1857-1919): Mattinata
Stanislao GASTALDON (1861-1909): Musica proibita
Serenata del burattino
Ernesto e G.B. De Curtis: Torna a Surriento
R. Cordiferro-S. Cardillo: Core ‘ngrato
Tristezza, dallo Studio op. 10 n° 3 (F. Chopin)
Nilo Ossani ricorda la sua prima audizione con Gino Marinuzzi
Benjamin GODARD (1849-1895): JOCELYN: berceuse
Franz LEHAR (1870-1948): FRASQUITA: Dell’alcova nel tepor
Franz LEHAR (1870-1948): FEDERICA: O dolce fanciulla
Franz LEHAR (1870-1948): PAGANINI: Se le donne vo’ baciar
Oscar STRAUSS (1870-1954): Sogno di un valzer
Franz LEHAR (1870-1948): IL PAESE DEL SORRISO: Tu che m’hai preso il cuor
Nilo Ossani racconta come conobbe Johnny Dorelli 
Stornello a pungolo (B. Cherubini-M. Schisa) 
Lasciatemi passare (E. Fusco-E. Falcocchio)  
Stornellino di maggio (E. Bonfanti-Livraghi)
Sul trenino (di Valle Brembana)  
Stornellata romana
La bella Gigogin (popolare)   con Coro 


E-mail
Mail
Ritorna alla home page
Top
Lista per Pubblicazione
Pubblicazione
Lista per artista
Artisti
Musical Instrument
Cosa dicono di noi


Music Score